Astirugby vince contro Rugby Club Spezia

foto-3-(1)Torna alla vittoria l’ASD ASTI RUGBY 1981.

Sotto una fastidiosa pioggia al 3’ minuto la squadra astigiana si porta in vantaggio grazie ad un calcio di punizione realizzato da Carafa T.
Nulla di che per 10 min. fino a quando al 12′ una maul ben organizzata dell’Asti porta i galletti in meta con Abluton non trasformata da Carafa T.
Ancora una meta al 25′ segnata da capitan Binello grazie ad un ottima giocata in touche: Carafa T. non trasforma.
Il primo tempo finisce sul 13- 0 per i padroni di casa.
Il secondo tempo inizia subito con un cambio in prima linea con Abluton che lascia il posto ad Abbatino.

L’Asti segna ancora con Rabezzana dopo un’ ottima giocata alla mano che portava l’ala astigiana oltre la linea di meta avversaria: Carafa T. non  trasforma
A questo punto i ragazzi di mister Bertoncini appagati forse dal risultato o forse per le due espulsioni temporanee prima di Novarese e subito dopo di Epifani subiscono un calo di concentrazione: lo Spezia va in meta due volte e si porta sul 18-12.
A questo punto mister Bertonicini decide di cambiare Greco per Michelini Epifani per Cotaj e Rosso per Canta in mischia,Hogea per Rabezzana e Perissinotto per Valorzi nei trequarti: dopo 8 fasi di gioco i galletti trovano la meta del bonus ancora con Binello (a fine partita man of the match): Carafa non trasforma.
Risultato finale 23-12

Buona prova dei ragazzi con ancora molto da migliorare con il gioco al piede ma soprattutto  sotto l’aspetto

Disciplinare: da segnalare l’ottima prova di Cacciatore all’esordio nel ruolo di centro ed il rientro di Rocchi dall’infortunio.
Ricordiamo inoltre che l’ASD Asti Rugby 1981 ha partecipato attivamente alla giornata “Giù le mani dalle donne”: si inviano le fotografie.

Una nota a margine:  la partita è iniziata con 45 minuti di ritardo in quanto la squadra ligure ha avuto problemi con l’autobus ed ha chiesto di poter posticipare la partita mettendo a rischio la disputa del match, che si è poi invece svolto regolarmente.

Di seguito la formazione astigiana.

 
15 Rocchi
14 Rabezzana
13 Caria
12 Cacciatore
11 Valorzi
10 Carafa T.
09 Novarese
08 Ameglio
07 Palazzetti
06 Binello
05 Epifani
04 Carafa P.
03 Canta
02 Greco
01 Abluton
16 Abbatino
17 Michelini
18 Rosso
19 Nebiolo
20 Cotaj
21 Perissinotto
22 Hogea